foto testata
Instituto Cervantes

L’Instituto Cervantes è l’Ente pubblico ufficiale dello Stato Spagnolo, dipendente dal Ministero degli Affari Esteri e di Cooperazione di Spagna e posto sotto l’egida dell’Ambasciata di Spagna in Italia, che per missione istituzionale si occupa di promuovere e diffondere il patrimonio linguistico e culturale comune ai Paesi di lingua spagnola.

L’Instituto Cervantes vanta attualmente più di settanta centri distribuiti nei cinque continenti. L’Istituto Cervantes di Palermo si trova in via Argenteria Nuova nº 33, nel cuore del quartiere della Vucciria, presso la Chiesa di Santa Eulalia dei Catalani.

Lo spagnolo è una lingua parlata in più di 20 paesi da oltre 450 milioni di abitanti. È una lingua che ha acquistato sempre più importanza in ambito culturale e nel campo delle relazioni internazionali. Dal 1991 l’Instituto Cervantes è l’Istituzione all’avanguardia nell’insegnamento dello spagnolo come lingua straniera e vanta una lunga tradizione didattica nella preparazione dei propri corsi. L’Instituto Cervantes offre corsi di lingua spagnola di diversi livelli secondo le direttive del Quadro Comune di Riferimento Europeo per le lingue straniere. I suoi professori hanno una grande esperienza nell’insegnamento dello spagnolo come lingua straniera e ricevono un’accurata preparazione.
I corsi si svolgono nella moderna sede che l’Instituto ha aperto al centro di Palermo, in Via Carducci 2, angolo Via Libertá.

Inoltre, l’Istituto Cervantes, in collaborazione con l’Università di Salamanca, è l’Ente responsabile del rilascio del Diploma de Español como Lengua Extranjera (D.E.L.E.), l’unico titolo ufficiale che certifica il livello di competenza e padronanza della lingua spagnola. Ogni anno ci sono due appelli, uno a maggio e l’altro a novembre, aperti a tutti.

L’Instituto Cervantes di Palermo, oltre a proporre corsi di lingua spagnola, offre una intensa programmazione di attività culturali aperte al pubblico: conferenze, concerti, rassegne cinematografiche e mostre.